Simulazione Test Ammissione: Economia


Sono molti gli studenti che ogni anno, dopo la maturità, decidono di provare un test di ingresso all’università, e tantissimi sono quelli che scelgono la facoltà di economia. Per coloro che hanno voglia di intraprendere questo percorso, abbiamo raccolto le migliori simulazioni dei test di ammissione in economia, in modo da proporre delle ottime risorse per la preparazione in vista dei test. Insomma, vi presentiamo degli strumenti che se certamente non possono garantirvi l’accesso, possono sicuramente facilitarvi il lavoro per raggiungere l’obiettivo!

Test ingresso Economia: cosa sapere

Economia è una delle facoltà con più iscritti tra gli atenei italiani. Nonostante ciò, questa facoltà non figura tra quelle a numero chiuso per le quali è stabilito un test di ingresso nazionale dal Ministero dell’Istruzione. Ciò significa che ogni singolo ateneo è libero di decidere se istituire l’accesso libero oppure l’accesso programmato ai propri corsi. Ad ogni modo, la maggior parte delle facoltà di Economia prevede dei test per l’accesso. Possiamo comunque fornirvi un quadro generale delle materie che sono sempre presenti nei quiz, identiche per il corso in Economia e commercio o per quello in Economia Aziendale:

  1. Cultura generale;
  2. Logica;
  3. Matematica ( es. insiemi numerici e calcolo, geometria, algebra classica, funzioni, statistica e probabilità, risoluzione di problemi matematici).

 

 

Come prepararsi: simulazioni dei test di Economia

A questo punto, veniamo al dunque: come prepararsi? Per rispondere a questa domanda cruciale, abbiamo setacciato il web alla ricerca delle migliori simulazioni dei test di economia, ed ecco quali sono stati i risultati del nostro scrupoloso lavoro:

  • Il primo simulatore che vi proponiamo lo trovate su Hoepli Test (cliccate qui). Per iniziare la simulazione, non dovrete far altro che scegliere e cliccare su uno dei due link “test per economia, giurisprudenza e scienze politiche“. Avrete a disposizione 90 minuti per rispondere a 50 quesiti. Il test riproduce fedelmente i test di ammissione, le domande che troverete infatti sono tratte da veri esami degli anni precedenti e riguardano gli argomenti che più spesso si trovano nel test di ingresso.
  • Un altro sito che non manchiamo mai di consigliarvi è Studenti.it (ecco il link). Dovrete soltanto scegliere, all’interno della pagina, il gruppo dedicato ai test di ingresso in economia, in cui troverete molti test degli anni precedenti utili per farvi un’idea di come si sono evolute le cose e per esercitarvi con le domande dei quiz.
  • Un sito molto professionale, per quanto riguarda il mondo delle simulazioni dei test d’ingresso, è quello del CISIA (trovate qui il link), che offre agli studenti ottimi strumenti per prepararsi ai test di ingresso in economia e non solo. Il test consiste in tre sezioni di quesiti che servono per verificare le conoscenze di base e per saggiare l’attitudine del candidato nello studio delle materie economiche. Ad ogni quesito sono associate cinque risposte di cui solo una è esatta. L’individuazione della risposta esatta comporta l’attribuzione di un punto, mentre una risposta sbagliata fa perdere 0,25 punti. Anche in questo caso le materie principali oggetto del test sono: logica, comprensione verbale e matematica. Da segnalare che alcuni atenei si affidano al test CISIA per preparare i test di ammissione, quindi vi consigliamo di prestargli una particolare attenzione.
  •  Vi consigliamo anche Universinet.it (qui il link), che mette a disposizione due ottime simulazioni per esercitarsi in modo molto concreto e senza che sia ammesso errore alcuno: non vi è alcun limite di tempo infatti ma, finché non avrete fornito la soluzione corretta, non sarà possibile passare alla domanda successiva.
  • E infine non dimentichiamo il materiale offerto da Skuola.Net (cliccate qui). Nella pagina potrete scegliere tra due simulazioni dei test in economia, non molto aggiornate ma davvero ben fatte. I test, in questo caso, sono strutturati in 20 quesiti per la cui soluzione avrete a disposizione 30 minuti. Anche in questo caso la riposta esatta vi fornisce un punto, mentre quella errata fa perdere 0,25 punti.

 

Se state leggendo questo articolo, è molto probabile che vi interessino anche altri test di ingresso, quindi vi consigliamo di andare a vedere le altre simulazioni dei test di ammissione all’università. Se vi va, potete anche fare un giro nella nostra categoria Università. Non dimenticate di lasciare un commento se avete bisogno di una qualsiasi informazione o per una semplice segnalazione.

Insomma, il lavoro è tanto ed impegnativo, ma se siete determinati nel raggiungimento del vostro obiettivo, vedrete che nessun ostacolo vi sembrerà più insormontabile, e non dubitiamo che vi appassionerete. In bocca al lupo!


Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi