Simulazione 3D: la Costa Concordia galleggia di nuovo


Girano già da diversi mesi i video delle simulazioni di recupero della Costa Concordia dall’isola del Giglio, finalmente tutto quello che avete visto nel video in 3D che mostra la simulazione del recupero della nave, è diventato realtà: la Concordia si è disincagliata. Galleggia. Al Giglio, turisti e residenti, seguono le operazioni con il fiato sospeso. Chi si è arrampicato in collina, chi preferisce le telecronache sui maxischermi che i caffè hanno allestito per la finale di coppa del mondo e riutilizzati per l’occasione!

Proprio come nella simulazione 3D i cassoni pieni d’acqua vengono svuotati molto lentamente, questo per evitare il minimo inconveniente alle strutture che comunque, malgrado i 31 mesi di immersione, hanno retto benissimo alla ruggine e alle onde. E tuttavia il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti ha invitato tutti a «mantenere la guardia alta» in quanto, anche quando la nave sarà ormeggiata a Genova, «continueremo a monitorare le acque del Giglio per cinque anni» puntuializza il ministro. A bordo della Concordia, dall’alba di ieri, lavorano intanto quelli che il capo della Protezione civile Franco Gabrielli chiama «i dodici uomini d’oro». Comandante è Nick Sloane, l’uomo che ha raccolto la sfida di ruotare la Costa Concordia e di farla rigalleggiare, ha una lunga esperienza nel settore: ha lavorato oltre 27 anni nel recupero in mare e offshore nel settore petrolifero, occupandosi del salvataggio e della rimozione di relitti in tutto il mondo.

Assieme a lui gli uomini della Titan Micoperi, il consorzio italoamericano che vanta i tecnici navali migliori del mondo. Michael Thamm ha approfittato dell’occasione per rivelare come Costa abbia già speso un miliardo di euro, per l’operazione di refloating, destinato a diventare un miliardo e mezzo quando la nave sarà stata demolita e il fondale del Giglio completamente ripristinato. «Ma è difficile quantificare», ha aggiunto l’amministratore delegato, «perché ci sono danni collaterali e d’immagine incalcolabili».

Ed ecco a voi il video time-lapse che mostra come la Costa Concordia è tornata a galleggiare ed è stata ruotata, come nella simulazione 3D.

La Costa Concordia torna a galleggiare


Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi