Simulazione di gravidanza online


Esistono esperienze di vita che non tutti possono assaporare e la gravidanza è una di queste. L’emozione della vita che si crea, che cresce dentro di sé, la consapevolezza immediata della maternità già a pochissime settimane dalla gestazione. Quello che la scienza chiama embrione e poi feto, per una donna è già figlio reale, che quasi sgambetta per casa.

Sono da sempre quei 9 mesi trascorsi in compagnia di piccole e grandi sofferenze, quando si crea lentamente quel legame complice fra la madre e il feto, quando ogni sussulto è un’emozione forte, da dividere, quando possibile, anche il papà del nascituro. Tralasciando le emozioni che sono fisicamente indescrivibili, l’uomo, inteso nel genere maschile, ha sempre provato curiosità e riverenza verso questo miracolo della natura, ma alcuni, probabilmente più curiosi di altri, hanno ben pensato di realizzare un simulatore di gravidanza da indossare sulla propria pelle: il Mummy Tummy Pregnancy Simulator.

L’idea di una simulazione di gravidanza non è certo nuova, così come non si tratterebbe neanche del primo prototipo di simulatore, ma sicuramente questo risulta essere il più “realistico”. Tale simulatore di gravidanza arriva, ovviamente, dal Giappone e consiste nell’indossare una sorta di protesi artificiale che raggiunge in meno di due minuti la 37esima settimana di gestazione, ed è provvista al suo interno di acqua calda e copri vibranti in modo tale da simulare, nel modo più realistico possibile, una gravidanza.

Tale simulatore di gravidanza non è però in commercio, almeno così traspare dalle ricerche effettuate sul web, ma ha solo connotazione di divulgazione scientifica.

Le simulazioni online

Gironzolando in rete abbiamo cercato, invece, qualcosa che assomigliasse anche solo vagamente a questo tipo così particolare di simulazione di gravidanza, ma fatto sta che non esistono simulazioni così vivide come quella appena descritta e che viene realizzata mediante l’apposizione di una speciale protesi.

Quello che invece abbiamo trovato è una simulazione sicuramente interessante, ma differente, che permette di conoscere le dimensioni, il peso e l’evoluzione dell’embrione in feto fino al momento del parto. Questa simulazione online si chiama 42 Weeks Pregnant (trovate qui il link per il collegamento) ed è un sito in inglese che, oltre ad offrire numerose informazioni sulla gravidanza e sulla maternità, permette di vedere immagini in 3D del feto seguendo l’evoluzione della crescita. È inoltre possibile visionare le medesime immagini in 2D, in 3D in rotazione ed in versione Anaglyph.

Un modo particolare per scoprire, magari in coppia, l’inizio della vita e l’emozione di una nuova futura famiglia.


Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi