Ferrari Virtual Academy: il miglior simulatore della monoposto Ferrari


La storia dei simulatori di F1 è decisamente cambiata dal 9 settembre 2010, data in cui sul sito ufficiale Ferrari ha messo in download, alla modica cifra di 14,99 Euro, un software che riproduce fedelmente la monoposto Ferrari, dando la possibilità di sfidare i tanti aspiranti piloti sparsi per il mondo a chi segnerà il giro più veloce. Dopo il pacchetto comprendente il circuito di Fiorano, sono usciti due fondamentali aggiornamenti: il pack con il circuito del Mugello ed il pack con il Nurburgring.

La Ferrari Virtual Academy si basa sullo stesso software utilizzato dai piloti Ferrari, nel simulatore di Ferrari presente all’interno della fabbrica di Maranello. Lì, l’elemento in più è la visione 3D e la capacità di riprodurre anche a livello fisico le sollecitazioni delle monoposto. Il simulatore della Ferrari Virtual Academy riproduce con scrupolo maniacale tutti i comandi e le funzioni della Ferrari monoposto, oltre alle caratteristiche dei tre circuiti di Fiorano, Mugello e Nurburgring.

E’ impossibile trovare in giro altre simulazioni altrettanto realistiche della monoposto Ferrari. Il motivo è semplice: il modello utilizzato nella Ferrari Virtual Academy parte direttamente dal progetto originale degli ingegneri Ferrari. Ogni dettaglio, quindi, è perfettamente conforme all’originale tanto che si parli di meccanica, di aerodinamica o di struttura del volante e delle sue funzioni. Inoltre, nel riprodurre la visuale di guida di questo incredibile simulatore di Ferrari, gli sviluppatori si sono avvalsi della consulenza di Massa e Alonso, per riprodurre bene non solo l’abitacolo, ma anche nel dare al pilota la corretta prospettiva, al fine di determinare il corretto angolo visivo, la giusta altezza e profondità. Degna di nota è anche l’opzione “helmet cam”, già vista in alcune prove invernali della Ferrari, consente di sentirsi a bordo della vettura apprezzando vibrazioni, movimenti della testa, sollecitazioni aerodinamiche in frenata, accelerazione e curva.

Se volete provare il simulatore Ferrari, il vostro PC dovrà soddisfare una serie di requisiti minimi: dovreste avere un processore 1.8 GHz o superiore (se il sistema operativo è windows XP), 2.4 Ghz o superiore (se si usa Vista o Windows 7-8), un memoria di 2GB e soprattutto uno scheda video Geforce 6800 GT o superiore o ATI 9800 PRO o superiore. Fortemente consigliato l’uso del volante con pedaliera per godersi al massimo il realismo fornito.

Eravate a conoscenza di un simulatore di F1 così ben fatto e ad un prezzo tanto conveniente?
Il nostro consiglio è quello di correre ad acquistare pedaliera e volante per mettersi alla guida della monoposto Ferrari, come i veri piloti di F1!


Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi